4a Giornata – The Pills, a Palestrina l’anteprima del film


I tre protagonisti al “Principe” per un incontro col pubblico

The Pills, a Palestrina l’anteprima del film

 Tornano ancora una volta a Palestrina, al 400 Corti Film Fest, Luca Vecchi, Matteo Corradini e Luigi Di Capua. Per ora questi tre nomi sono noti soprattutto al pubblico più giovane appassionato di webseries, a chi bazzica su YouTube per fruire di nuovi contenuti video gratis. A breve, però, le cose potrebbero cambiare. I The Pills stanno per fare il debutto sul grande schermo con il loro primo film: Sempre meglio che lavorare, un titolo che è già una garanzia.
   Alcune clip del film, che sarà in sala dal 21 gennaio 2016, verranno proiettate in anteprima durante la serata.
   I trentenni di oggi non trovano lavoro, non riescono ad emanciparsi e di questo sono terribilmente affranti. I The Pills no. Luigi, Matteo e Luca si conoscono dall’infanzia, hanno quasi trent’anni e nessuna intenzione di prendersi sul serio. Da anni sono paladini di una battaglia ideologica: immobilismo post-adolescenziale costi quel che costi. E così, invece di star dietro a stage e colloqui di lavoro, preferiscono tirare a campare fumando sigarette, bevendo caffè e sparando idiozie attorno al tavolo della loro cucina alla periferia di Roma Sud. Ma il lavoro è un nemico duro, che colpisce alle spalle e cerca di farti crescere quando meno te lo aspetti. E allora bisogna essere disposti a tutto pur di salvarsi. Questa, in sintesi, l’idea alla base del film.
   Ma l’incontro a Palestrina con i tre personaggi sarà, come al solito, un’esperienza unica: i tre giovani romani esercitano l’arte dello humor sparando battute a raffica, rubandosi la parola a vicenda e schernendosi nonostante i numeri sul web parlino chiaro: il pubblico più giovane ama profondamente il loro lavoro.
   Nel trailer da poco diffuso sulla rete viene svelato un ospite del film importante e supercool: in un delirante dialogo con una vecchietta che si rivela essere la vera nonna di Luca Vecchi, appare Giancarlo Esposito (il Gus Fring di Breaking Bad per cui ha avuto una nomination agli Emmy). Si esibisce in una gag ad alto tasso citazionista: cerca di carpire alla nonna di Luca la ricetta del pollo alla romana (nel telefilm Gus/Esposito ha un fast food di pollo fritto). Come se non bastasse, nel lungometraggio appariranno anche Gianni Morandi e Francesca Reggiani.
   Stralunati, surreali, rutilanti, i Pills sono tre amici che hanno capito che il Web poteva essere l’unico modo per riuscire a farsi notare in un mondo come quello del cinema, patologicamente afflitto dalla raccomandazione. E a Palestrina, nell’incontro col pubblico, i tre daranno il meglio di sé.
 Venerdì 27 novembre, ore 21.00, Cinema Teatro “Principe”. Ingresso gratuito.
Giancarlo Esposito

Giancarlo Esposito

The Pills

The Pills