Carolina Crescentini ospite a I 400 Corti Film Fest


carolina-crescentini

Carolina Crescentini presenzierà come ospite d’onore all’edizione 2016 de I 400 Corti Film Fest, durante la serata conclusiva del festival del cortometraggio che si svolgerà a Palestrina, il 27 novembre, ore 21.00, presso il Teatro Cinema Principe.

L’attrice romana, classe 1980, ottiene il suo primo ruolo cinematografico, legato al genere della paura, con il film di Alex Infascelli H2Odio (2006), dove recita accanto a Chiara Conti e Mandala Tayde, anche se il ruolo più rilevante della sua carriera rimane quello di Azzurra in Notte prima degli esami – Oggi (2007).
La sua carriera continua nel piccolo schermo con i telefilm Provaci ancora prof! (2007) e Boris (2007) e passa al grande schermo con Cemento armato (2007), I demoni di San Pietroburgo (2007) e Parlami d’amore (2008). Da qui, un bel numero di film italiani per il grande schermo: Generazione 1000 euro (2009), Due partite con Margherita Buy, Oggi sposi di Luca Lucini. Nel 2010 la troviamo in 20 sigarette e Mine vaganti, l’anno successivo è in Boris – Il Film e nel 2012 affianca Pierfrancesco Favino nel drammatico L’industriale. Nello stesso anno è la protagonista femminile del film drammatico Henry, diretto da Alessandro Piva e interpretato da Claudio Gioè e Pietro De Silva. Passa poi alla commedia nel film di Paolo Genovese Una famiglia perfetta, in uscita a fine 2012. Alternerà volentieri il cinema indipendente a quello d’autore, recitando per Ferzan Ozpetek (Allacciate le cinture) e per i fratelli Taviani (Maraviglioso Boccaccio).
Dopo il film d’esordio di Alberto Caviglia Pecore in erba, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia 2015, interpreta il secondo film da regista di Laura Morante Assolo, accanto a Marco Giallini, Gigio Alberti, Francesco Pannofino e la stessa Morante.

Lascia un commento